BLOOD PUNCH (2014) di Madellaine Paxson | Mini Recensioni Beetlejuice

BLOOD PUNCH

“Quindi credo che adesso sia il momento in cui faccio saltare le cervella a entrambi e me ne esco di qui da fottuto milionario. Voglio dire, è ciò che mi faresti tu amore, non è vero?”

Dai, lo avete già capito dalla locandina, qui ci si diverte. Blood Punch è una commedia-splatter-thriller, una specie di fusione Brundle-Mosca tra Ricomincio da capo e Pulp Fiction senza la parte di graduale redenzione del protagonista. Un pastiche cinematografico in cui si parte con una situazione tipicamente crime, passando per la commedia nera, conquistandoci con una discreta orgia di massacri, per arrivare ai soliti nativi americani che quando vengono tirati in ballo in un film è perché c’è sotto qualche casino veramente grosso.  I due attori protagonisti hanno le facce giuste e nella vita privata sono anche marito e moglie. Questo probabilmente dà una marcia in più a una pellicola che poteva essere un mezzo disastro e invece riesce a intrattenere e divertire come poche altre nel suo genere (ma quali altre pellicole di questo genere conoscete poi?)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Blood Punch - poster
Titolo italiano: Blood punch
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Categorie

GENERI